Itinerario di 10 giorni in Costa Rica: ecco cosa vedere

Quando ho deciso di visitare il paese della PURA VIDA, sapevo che mi aspettava un’avventura indimenticabile. Perciò ho preparato un itinerario di 10 giorni in Costa Rica sui posti da vedere e visitare, con qualche curiosità e tante informazioni utili. Piccolo spoiler: ho accarezzato un bradipo, nuotato in oceani turchesi e camminato tra gli alberi di una foresta nebulosa. Prima di partire in Costa Rica, non dimenticare di stipulare l’assicurazione di viaggio con Heymondo, nostro partner di fiducia. Approfitta dello sconto immediato del 10% riservato alla nostra community.

Quali tappe non dovresti perdere se visiti il Costa Rica? Ecco l’itinerario di 10 giorni:

  • Puerto Viejo (3 giorni): tra spiagge caraibiche, pura vida e parchi nazionali.
  • Tamarindo (2-3 giorni): natura, divertimento, surf, ma anche attività a contatto con la natura.
  • Guanacaste e La Fortuna (3-4 giorni): meta imprescindibile per gli amanti del trekking nella foresta nebulosa e cascate incredibili.
costa rica cosa vedere

Puerto Viejo e la vera Pura Vida​​

Mai sentito parlare della Pura Vida? Qui si respira un’atmosfera particolare e si vive nella semplicità. Il modo migliore per visitare Puerto Viejo nella costa atlantica è noleggiare una bicicletta perché ci sono tantissime cose interessanti da vedere. Il percorso in bici per raggiungere le bellissime spiagge caraibiche è pianeggiante e rappresenta una gita divertente (ed economica) di 1 o 2 giorni al massimo! Ecco perché non puoi lasciare il Costa Rica senza aver aver nuotato almeno una volta a Punta Uva, Playa Cocles, Playa Chiquita (che rientrano nella mia lista preferita).

costa rica cosa vedere in 10 giorni

Se ciò che ti stai chiedendo è cosa vedere a Puerto Viejo in Costa Rica, allora ecco uno dei posti più belli in assoluto mai visitati: sto parlando del Parco Nazionale di Cahuita. E’ un luogo diventato speciale per me perché come essere nei documentari di National Geographic. Infatti, ho visto tante scimmie urlatrici, serpenti, iguana, procioni e ragni. 

itinerario costa rica

Piccola curiosità: i ristoranti tipici si chiamano “soda” e sono frequentanti dalla gente del posto. A Puerto Viejo puoi gustare i piatti tipici caraibici, che oltretutto sono buonissimi e se si vuole risparmiare allora non potrai farne a meno!

La cascata Llanos de Cortèz​, una delle più belle in assoluto

Cosa fare in Costa Rica se non rilassarsi nella cascata Llanos de Cortèz, una delle più belle in assoluto: puoi tuffarti e nuotare nelle sue acque splendide e trasparenti. L’acqua non era troppo fredda, ma la temperatura era piuttosto ragionevole.

itinerario costa rica

Tuttavia, non puoi avvicinarti fino alla base. Considera che sono presenti anche le guardie, quindi puoi dormire sogni tranquilli. La cascata Llanos de Cortèz mi ha lasciato a bocca aperta, quindi se vuoi trascorrere una giornata in compagnia dei ticos, questo è il posto giusto.

Il Rio Celeste, una cascata dal colore particolare

Il viaggio in Costa Rica ti porterà a scoprire la natura più selvaggia e incontaminata del mondo. Naturalmente nell’itinerario di 10 giorni non può mancare la cascata del Rio Celeste nel Parco Nazionale Vulcano Tenorio (Guanacaste), conosciuta per il suo strano colore blu intenso. Il punto migliore da cui ammirare la cascata più famosa del Costa Rica è lungo le scale tortuose. 

itinerario costa rica

Ricorda di portare con te una giacca anti-pioggia perché camminerai all’interno della foresta pluviale. Qui il tempo è imprevedibile e cambia improvvisamente. E’ un’ambiente piuttosto umido, ricco di piante come la felce e le palme ed è stato divertente scoprire diversi animali nascosti tra gli alberi, come il tucano e le  scimmie urlatrici. Il biglietto d’ingresso costa circa 12 Euro. Sappi che all’uscita del parco, vicino all’ampio parcheggio c’è un fruttivendolo che vende frutta e la Pipa Fria, ovvero succo di cocco.

rio celeste costa rica

Bijagua Ranas, un rifugio per animali

Bijagua Ranas è un rifugio per animali, gestito da volontari che si trova a pochi km di distanza dalla cascata del Rio Celeste. Il personale è stato cordiale e la guida ha reso il tour molto interessante. Non ricordo il suo nome, ma mi ha aiutato anche a scattare foto e video. Quello che so è che aveva un grande occhio per individuare gli animali. Quì è stata la prima volta in cui ho osservato da vicino un bradipo, ma anche scimmie urlatrici, tucani, rane e serpenti velenosi. 

itinerario costa rica

Dopo l’escursione fai un salto nel loro ristorante all’aperto. Non dimenticare di assaggiare il Gallo Pinto mentre sei qui, composto da riso e fagioli, platano fritto, tortillas e formaggio fresco. 

Tamarindo e le sue bellissime spiagge

Se stai cercando una meta popolare in Costa Rica, inserisci nell’ itinerario di 10 giorni anche Tamarindo nel Guanacaste. Infatti, sarà facile per te incontrare persone da ogni parte del mondo, specialmente americani, canadesi, messicani, australiani, brasiliani e tantissimi europei in un’atmosfera “festaiola”. 

tamarindo costa rica

Uno dei luoghi più instagrammabili in Costa Rica che merita di essere visto è Playa Tamarindo, una lunga spiaggia dove le palme non mancano ed è perfetta per chi ama il surf. Difficile non innamorarsi dello spettacolo del tramonto sul mare. Ecco perché non dovresti perdertelo: ti basterà un cocktail o semplicemente un’amaca e una chitarra.

itinerario costa rica

Se da un lato Playa Tamarindo è una spiaggia frequentata da turisti che si scatenano a suon di Reggaeton, Playa Langosta è più intima e riservata. Quì potrai godere del sano relax.

costa rica cosa vedere

Spero che questa guida sulle migliori cose da fare in Costa Rica in 10 giorni ti sia piaciuta. Se conosci altri posti da visitare, ti aspetto quì sotto tra i commenti.

Se ti piace questo articolo, condividilo!!!​

 

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *