Cosa vedere a Porto: le 15 magie da fare

Caro lettore, oggi ti portiamo a Porto, la seconda città più importante del Portogallo. Allora, avevamo bisogno di una città tranquilla, capace di rapirci gli occhi e di stare in mezzo alla gente che la ospita, camminando per la città a passi lenti e veloci. In effetti, Porto è entrata nei nostri cuori in un battibaleno. E’ cosi, in meno di una settimana abbiamo organizzato il nostro viaggio. Pensa, abbiamo avuto l’occasione di provare grande entusiasmo nel visitare per la prima volta la città Portoghese. Punto per punto, ti raccontiamo cosa fare, cosa vedere e dove mangiare nella magica Porto. Perché  non approfittare di una mini guida d’eccezione? Buona lettura. 

Certamente non potevamo immaginare che Porto, (Portogallo) gode di un clima simile alla nostra Sardegna, mite ma umido, a causa delle correnti dell’ oceano atlantico. Comunque, ecco cosa ti aspetta se visiti Porto, iniziamo?  Se ti fermi un attimo ad osservare con calma, vivono ad un ritmo lento. Per non parlare degli apprezzamenti infiniti e la gentilezza delle persone. Non a caso, anche noi ci siamo fatti trasportare dal termine (grazie, “obrigado” per gli uomini e “obrigada” per le donne). Ebbene si, siamo consapevoli che visitare Porto sia una delle cose da fare almeno una volta nella vita. Ogni singolo passo di ciascuna persona che compie un piccolo gesto e percorre i sanpietrini,  la “calçada” è davvero speciale, effetto “adoriamo”!! Perciò, l’anima di Porto rimane strettamente legata alle persone che ospita. 

porto cosa vedere
porto portogallo cosa vedere
porto cosa vedere

Ora, vogliamo parlarti del quartiere più caratteristico di Porto, forse quello più pittoresco. Ecco, ti suggeriamo di percorrere le stradine intrecciate nel quartiere Ribeira, un susseguirsi di palazzi colorati davvero super, iper, stra belli. E perché non bere un buonissimo caffè o un’ottimo calice di vino servito in un tavolino nella piazza “Praça Ribeira”?

porto cosa vedere
porto cosa vedere

E come se non bastasse, la piazza pullula di persone che assistono agli spettacoli di tantissimi artisti mentre si esibiscono fino al tramonto e non solo. Tutto questo, ci ha suscitato un’emozione indescrivibile. Ad ogni modo, non puoi andare via da Porto senza aver percorso la Cais da Ribeira, lungo il fiume Douro. Bisogna considerare che la visita nel quartiere Ribeira ti porterà via una giornata intera! 

porto da vedere
porto cosa vedere

Inoltre, abbiamo potuto anche ammirare lo storico tram 22 e non solo, che risale ad un epoca ormai lontana. Strano ma vero, stridono nel quartiere Ribeira e percorrono anche le vie più ripide della città! 

porto cosa vedere
porto cosa vedere

Porto, cosa vedere: gli Azulejos della Stazione di Sao Bento, Chiesa di Sant’Ildefonso e Chapel of Souls,

Alza lo sguardo verso i palazzi e non solo, scoprirai che certi sono abbandonati, ma tuttavia, potrai ammirare i pannelli di azulejos, una piastrella in ceramica dipinta a mano, tipica della cultura portoghese (oltre che di quella spagnola). Incredibile, non credi? Sai, siamo rimasti affascinati dalle azulejos, che colorano di bianco e azzurro non solo la maggior parte degli edifici e le chiese di Porto, ma anche una delle antiche stazioni ferroviarie: São Bento.

porto cosa vedere
porto da vedere

E pensare che vista fuori sembra un classico palazzo signorile e insignificante. Naturalmente, una volta entrati siamo rimasti a fissare con lo sguardo all’insù la sua bellezza. Dulcis in fundo, la stazione di São Bento a Oporto è davvero speciale, perché ti  trasporta in un altro mondo dove puoi ammirare tutto lo splendore della hall, decorata con più di 20.000 piastrelle azulejos. E ora, raggiungi la Chiesa di Sant’Ildefonso (Igreja de Santo Ildefonso) e Chapel of Souls, ornate anch’esse dalle azulejos, percorrendo la Rua de Santa Catarina.

porto cosa vedere
porto cosa vedere
stazione sao bento

Cosa vedere e cosa fare a Porto: shopping nella rua santa Catarina

Allora, la rua Santa Caterina riporta il turista al piacere di una passeggiata tranquilla tra negozi, locali e qui, si trova anche uno dei caffè più belli d’ Europa: il Majestic Caffè. Inoltre, percorrendo questa via abbiamo assistito ad uno spettacolo di ragazze universitarie che si sono esibite davanti alla gente. La cosa più eclatante è stata quando Francesca è stata invitata dal gruppo a indossare il loro mantello nero, dedicandole perfino una canzone. 

porto cosa vedere
porto da vedere

Cosa vedere a Porto: la Livraria Lello e Irmao

Se ti stai chiedendo cosa vedere a Porto allora ecco un luogo imperdibile per gli appassionati di lettura e non solo: la Livraria Lello e Irmão, un connubio di architettura gotica e liberty. Situata lungo la Rua das Carmelitas, l’incantevole Libreria Lello è oggi, una delle librerie più antiche e belle del Portogallo, divenuta importantissima per il suo stretto rapporto con Harry Potter. Ovviamente, Francesca è una fan della saga di Harry Potter, quindi non potevamo farci sfuggire quest’occasione! Nonostante le tantissime persone all’interno, il nostro sguardo è stato catturato dalla scala ipnotica rossa e dagli scaffali dei libri altissimi in legno fino al vetro, effetto “wow”. Per saperne di più, fai un salto quì!

Libreria Lello Porto
Livraria Lello Porto
Libreria Lello

Una volta terminata la visita nella libreria, troverai di fronte a te un’affascinante giardino di ulivi dove potrai rilassarti. Ad un passo invece, è interessante il giro intorno alla Chiesa “Igreja dos Clérigos“, dove spicca la Torre dos Clérigos, una delle costruzioni più imponenti di Porto.

Libreria Lello Porto
porto da vedere

Oporto, cosa vedere: i giardini del Palazzo di Cristallo

A proposito, cosa vedere a Porto, se non immergerti in un paesaggio dal sapore fiabesco, quindi cogli l’occasione di ammirare i giardini del Palazzo di Cristallo (Jardins do Palácio de Cristal). Sai, è un luogo rilassante dove girano liberi e indisturbati diversi galli e tanti pavoni. Inoltre, i giardini del Palazzo di Cristallo offrono diversi percorsi, fontane e fiori che fanno da cornice ad uno splendido panorama “miradouro” di tutta la città di Porto e del fiume Douro.

giardini del Palazzo di Cristallo​
giardini del Palazzo di Cristallo​
giardini del Palazzo di Cristallo​
giardini del Palazzo di Cristallo​

Porto, cosa visitare: il Palazzo della Borsa e la Chiesa “Igreja de São Francisco”

Per concludere in bellezza il nostro itinerario a piedi, ogni angolo di Porto si nasconde un bel posto da vedere e nella lista delle cose da fare non può mancare di certo che visitare il Palacio de Bolsa. Allora, ogni stanza del Palazzo della Borsa racchiude un pezzo di storia vissuta. Ad esempio, il cortile interno è coperto da una cupola metallica mentre, non si può restare indifferenti alla sala araba, che ti lascerà senza fiato. Ovviamente, la visita è guidata al costo di 10 Euro e ti verrà data la possibilità di scegliere l’orario e la lingua (al momento non in italiano). Una volta terminata la visita, fai un salto nella Chiesa di San Francisco e nel Mercado Ferreira Borges. 

Palacio da Bolsa
Palacio da Bolsa
Palacio da Bolsa
Palacio da Bolsa

Cosa fare a Porto: prendere la funiculare “Dos Guindais”

A proposito, risparmia un po’ di fatica, conserva il fiato per la discesa e goditi la Funiculare “Dos Guindais”, un’esperienza da fare senz’altro se ti trovi a Porto. Ecco, la vista su Gaia, le montagne del Pilar e l’arco del ponte De Luís I sono incantevoli. Comunque, il viaggio dura pochissimi minuti e il costo è di Euro 2,50. Una volta su, fai un salto nella Chiesa “Igreja de Santa Clara”. 

porto cosa vedere
porto cosa vedere

Oporto, cosa vedere: ammirare il Ponte Don Luìs I e raggiungere Vila Nova Gaia

Cosa vedere a Porto se non il ponte Don Luìs I e per di più, se non soffri di vertigini  lo potrai attraversare e raggiungere Vila Nova da Gaia, la città gemella di Porto. Armati di macchina fotografica e preparati a scattare migliaia di foto, effetto “oddio, ma la vista è eccezionale”. Pensa, ci siamo innamorati del ponte Don Luìs I, tanto che sembravamo di essere catapultati per un istante sotto la Torre Eiffel a Parigi.

porto cosa vedere
porto cosa vedere
Ponte Dom Luís I

A proposito, un’esperienza che ti consigliamo di fare assolutamente è gustare anche il vino della città in una delle famose cantine di Porto. Comunque, potrai anche fare una passeggiata lungo le sponde del fiume Douro, fiancheggiato da tanti ristoranti fino ad arrivare al Jardim do Morro. Qui, potrai ammirare uno dei tramonti più belli di Porto sulle facciate e sulle case coloratissime del quartiere Ribera. La fortuna ha voluto che proprio quel giorno si esibiva una band, un’atmosfera davvero piacevole.

porto cosa vedere
porto cosa vedere

Cosa vedere a Porto: la piccola Londra in Portogallo

Dopo aver pensato a Parigi, ti sembrerà strano ma a Porto esiste anche una piccola Londra. Allora, cosa vedere a Porto se non le tante cabine telefoniche rosse sparse nei punti chiave della citta? Insomma, un fantastico miscuglio di stili, non credi? Ovviamente, non possono mancare degli scatti autentici e originali!

porto cosa vedere
porto cosa vedere

Cosa fare a Porto: visitare lo stadio do Dragao

Se siete amanti del calcio, ti consigliamo di visitare l’Estádio do Dragão, in combinazione con il museo, pieno di trofei. Abbiamo trovato interessante il tour dello stadio del Porto e la guida, simpaticissima, ti porterà in giro per il Dragao tra campo, tribuna, spogliatoi e sala stampa.

porto cosa vedere
porto cosa vedere

Oporto, cosa vedere e cosa mangiare: il Mercado Bom Sucesso e il Pastel De Nata

Ah giusto, ricordati di assaggiare il Pastel de Nata al mattino, mentre se vuoi strafare a pranzo, allora scegli la Francesinha, tripas à moda oppure Polvo com molho verde. Tra l’altro, approfitta per gustare anche la famosa zuppa “caldo verde” e  il maialetto nel Mercado Bom Sucesso, il nostro mercato preferito a Porto. In effetti, qui troverai diversi ristoranti dove ti serviranno piatti tipici locali a prezzi convenienti.

porto cosa mangiare
porto cosa mangiare
porto cosa mangiare
porto cosa mangiare

D’altra parte, i mezzi di traposto sono efficienti e comodi. Sai, un modo veloce per raggiungere l’aeroporto di Porto e muoversi da una zona all’altra della città è prendere la metropolitana. Pensa, la cosa più curiosa è che non sono presenti i classici tornelli. Per finire, anche se il viaggio a Porto resterà uno di quei sogni che uno fa, noi continueremo a sognare. Tra l’altro, siamo consapevoli di tornarci al più presto possibile. Forza, prepara subito le valigie e prenota un viaggio a Porto!

Se ti piace questo articolo, condividilo!!!​

 

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.