Come muoversi a Malta: info, costi e consigli pratici

Il tuo arrivo a Malta si sta avvicinando, e ti starai chiedendo quali mezzi di trasporto dovresti utilizzare una volta nell’isola. Non preoccuparti, ci sono molte opzioni, e Malta è piccola. In questo articolo, scopriamo insieme come muoversi a Malta, con tutte le informazioni utili, i costi e i consigli pratici per spostarti nell’isola.

Come raggiungere Sliema o la Valletta dall’aeroporto di Malta

Per raggiungere Malta nel più breve tempo possibile noi abbiamo viaggiato in aereo da Cagliari, volo diretto. L’aeroporto internazionale di Malta non si trova a La Valletta, ma vicino ai villaggi di Luqa e Gudja ed è l’unico aeroporto dell’isola. Ci ha colpito il fatto che è servito da un ottimo servizio di trasporto tramite Autobus e taxi, collegamenti che permettono di raggiungere ogni angolo dell’isola.

come raggiungere sliema dall aeroporto di malta

Dulcis in fundo, se vuoi raggiungere Sliema, La Valletta o le varie  località dell’isola dall’ aeroporto di Malta, ti basterà semplicemente recarti nel box (che si trova nella zona degli arrivi) per prenotare e pagare i taxi. In ogni caso, oltre ai taxi, puoi prendere anche il bus. Noi abbiamo scelto il taxi perché siamo arrivati in tarda nottata e in un attimo abbiamo raggiunto la corsia per essere poi accompagnati direttamente nell’affittacamere a Sliema. Curiosità: sono di colore bianco con l’insegna sul tettuccio “taxi”. Ecco dettagliatamente i costi e le info:

  • In taxi: costo medio 20 Euro e impiega circa 15 min per raggiungere La Valletta.
  • In bus: ticket 2 Euro (linea X2 tragitto aeroporto-St. Julian’s-Sliema-Gzira-aeroporto, linee X3, TD3 e X1 per St. Paul’s Bay, linea X4 per La Valletta).

Muoversi con il trasporto pubblico: l’autobus

Per una scelta nostra abbiamo deciso fin da subito di non noleggiare la macchina (la guida è a sinistra). Se ciò che ti stai chiedendo è come muoversi a Malta senza auto, sappi che non esistono treni, tram e l’unico mezzo pubblico è proprio l’autobus: semplice e comodo. Ci sono tantissime corse e abbiamo potuto notare che in linea generale sono abbastanza puntuali. Tuttavia, bisogna stare molto attenti alle distanze, ma soprattutto quale tratta prendere perché fanno dei giri lunghissimi. Un consiglio però te lo vogliamo dare: porta con te sempre una felpa, perché l’aria condizionata nei bus è abbastanza forte. Insomma, noi abbiamo sofferto tantissimo!

come girare a malta

Grazie ad una fitta rete di bus che ricoprono ogni area dell’isola, puoi raggiungere senza problemi le varie località di Malta sia di giorno che di notte. Curiosità: le diverse routes ovvero “tratte” sono formate da un numero o una lettera e un numero, quindi è semplice identificare il bus di riferimento! 

Come muoversi a Malta

Il ticket di viaggio si effettua a bordo ed è valido 2h. In base alle proprie esigenze, puoi scegliere diverse card e abbonamenti. Noi abbiamo acquistato la 12 single day journeys (15 Euro) che comprende 12 viaggi e può essere utilizzata da più persone in contemporanea durante lo stesso viaggio. Incredibile, vero? Abbiamo letteralmente girato tutta l’isola in autobus, così come raccontato nel nostro itinerario su cosa vedere a Malta in 4 giorni. Se vuoi sapere gli orari più precisi e le tratte, dai uno sguardo alla mappa e al sito di Malta Public Transport.  Ti potrebbe interessare anche cosa mangiare? Abbiamo scritto un articolo sui 6 piatti tipici da assaggiare assolutamente.

mappa malta

Traghetti per raggiungere l’isola di Gozo

Allora, per raggiungere Gozo, l’unico modo è prendere il traghetto: da Malta, il porto di partenza è Cirkewwa, a Nord dell’isola, mentre il porto d’arrivo a Gozo è Mgarr. Il tragitto dura mezz’ora e la frequenza delle corse è di 30 minuti circa. La cosa più strana è che ci si imbarca direttamente senza fare i biglietti, mentre una volta che si lascia l’isola, si paga sia l’ andata che il ritorno assieme. Inoltre, Cirkewwa è l’unico porto dove si possono imbarcare anche le auto!

  • Costo ticket/corsa singola: Malta/Gozo andata e ritorno 4,65 Euro
In alternativa, puoi prendere il traghetto Gozo Fast Farry dal porto di La Valletta (solo passeggeri).
Come muoversi a Malta

Come muoversi a piedi

I centri storici dei villaggi, cosi come La Valletta si visitano tranquillamente a piedi, anche se abbiamo trovato qualche difficoltà nell’ attraversare la strada: si guarda prima a sinistra e poi a destra! Tuttavia, è stato interessante combinare il sistema bus + piedi. Scopri Marsaxlokk, il villaggio dei pescatori famoso per le sue barche colorate e il mercato tipico. 

Cosa vedere a Malta in 4 giorni

In auto

Ecco alcune cose da sapere prima di mettersi sulle strade di Malta:

  • Il traffico è intenso e gli autisti hanno un modo un po’ bizzarro di guidare. 
  • Zone a traffico limitato (tutte le strade interne di Valletta, cosi come i centri storici di Mdina e Rabat, sono vietate alle auto). 
  • Si viaggia sul lato sinistro della strada, quindi il volante si trova sul lato destro dell’auto.
Per finire, ci auspichiamo che questa mini guida sugli spostamenti a Malta ti sia utile.

Se ti piace questo articolo, condividilo!!!​

 

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *