Cala Mariolu come arrivare: escursione con Explorando Supramonte

In questo articolo, ti raccontiamo la nostra indimenticabile escursione con Explorando Supramonte, attraverso un percorso di trekking a piedi per arrivare nella meravigliosa Cala Mariolu, chiamata Ispuligedenie. Siamo in Ogliastra, più precisamente nella magnifica costa di Baunei, meta di escursionisti e viaggiatori da ogni parte del mondo. Si sa, tra montagna e mare, fare trekking nel Supramonte di Baunei è un’esperienza unica che permette di arrivare nelle spiagge più belle della Sardegna: Cala Goloritzè, Cala Luna e Cala Mariolu. E poi, non bisogna dimenticare le arrampicate impegnative, le grotte, il selvaggio blu, uno dei trekking più difficili d’Europa e infine, le gite in gommone e in fuoristrada. E ora, andiamo alla scoperta di Cala Mariolu con Explorando Supramonte. Buona lettura!

Allora, hai mai pensato quanto possa essere straordinario scoprire angoli nascosti dell’ Ogliastra, con gente locale? Ebbene si, noi abbiamo avuto la fortuna di affidarci a Stefano, la nostra super guida ambientale escursionistica di Explorando Supramonte. Appena partiti dal porto turistico di Santa Maria Navarrese, con il fuoristrada 4×4 di Explorando Supramonte, ci ha raccontato con passione tante chicche sulla storia di Baunei. 

Explorando Supramonte

Insomma, un viaggio a ritroso nel tempo: i baunesi sono talmente legati al territorio e alle proprie tradizioni che ognuno di loro tutela le terre ad uso civico. Grazie a tutto ciò, la comunità ha conservato con onore il territorio selvaggio e oggi nel complesso è ancora solidale. Scopri cosa fare e dove dormire a Baunei. Il tragitto da Santa Maria Navarrese fino ad arrivare nell’altopiano di Golgo è stato impressionante: le valli circostanti, il panorama mozzafiato e gli animali selvatici socievoli, ma anche gli asinelli al pascolo. Poi abbiamo raggiunto il punto di partenza del percorso: andiamo!

Il trekking spettacolare con explorando supramonte

Allora, la prima volta con Explorando Supramonte non si scorda mai! Si, proprio cosi, Stefano, aveva i suoi aneddoti da raccontare per ogni prezioso angolo del percorso a piedi per arrivare a Cala Mariolu. In effetti, si percepisce chiaramente il grande amore per la sua splendida terra. Non a caso, grazie alle sue informazioni chiare e interessanti sul campo, non avremo mai potuto scoprire i singoli profumi della macchia mediterranea, un tripudio di emozioni sensazionali da provare assolutamente.

Explorando Supramonte
cala mariolu come arrivare

Ad ogni modo, osserva attentamente la porta di questo Cuille, un ex deposito e rifugio dei pastori costruito in ginepro. Ebbene si, è stata recuperata da un ex mercantile che nella notte del 1963, si schiantò vicino alla costa di Baunei, un tremendo naufragio. Hai mai attraversato una scala in ginepro? Ah, nel ben mezzo del percorso di trekking, se ne trovano un paio e crediamo sia stata un’esperienza incredibile poterci passare sopra.

cala mariolu come arrivare
cala mariolu come arrivare

Se sei amante della natura incontaminata e selvaggia, allora l’escursione per Cala Mariolu fa per te. Ad ogni modo, per effettuare questo tipo di trekking consigliamo di essere accompagnati da una guida esperta, dato che il percorso per Cala Mariolu, non è ben segnato, quindi meglio non avventurarsi da soli, altrimenti è facile perdersi. Il sentiero per raggiungerla è piuttosto irregolare, di media difficolta. In effetti, tra curiosità, archi rocciosi, panorami mozzafiato, scale in ginepro e boschi, il percorso a piedi per Cala Mariolu riserva al visitatore tantissime sorprese.

cala mariolu come arrivare
cala mariolu come arrivare

Cala Mariolu in Sardegna, di una bellezza unica

Dopo 3 ore di camminata, eccoci quà, arrivati nella bellissima Cala Mariolu. Ebbene si, non potrai fare a meno di tuffarti nel suo specchio d’acqua turchese e perché no? Rilassati e scatta tantissime foto ricordo di una giornata indimenticabile. Oddio, Cala Mariolu è cosi bella e preziosa da far innamorare chiunque. Ah giusto, non dimenticarti la maschera perché il fondale è ricco di pesci. 

Explorando Supramonte
cala mariolu come arrivare

A proposito, a riprenderci è stato questa volta Claudio, in gommone, un’altra guida esperta del team Explorando Supramonte. Pensa, le sorprese fioccano a non finire. No, non è un sogno, la costa di Baunei è pazzesca e Claudio ci ha fatto scoprire tante calette cristalline, illustrandoci le particolarità e le storie. Insomma, Baunei è da esplorare in ogni suo angolo possibile, un vero e proprio paradiso per gli amanti del trekking e delle passeggiate e noi ne siamo completamente innamorati!

Explorando Supramonte

In conclusione, ringraziamo di cuore tutto il team di Explorando Supramonte, Stefano, Claudio ed Emanuela. Ad ogni modo, l’esperienza appena descritta è una delle tante escursioni che organizzano da Santa Maria Navarrese. Infatti, accompagnati dalle guide di Explorando Supramonte, potrai raggiungere anche Cala Goloritzè, Cala Biriala,  Cala Sisine, il trekking per Istrada Longa e puoi prenotare anche gite in gommone. Pensa, puoi noleggiare perfino il kayak. 

cala mariolu come arrivare
cala goloritzè come arrivare

A proposito, organizzano anche degli itinerari pensati appositamente per gli amanti del trekking di livello esperto, quindi non possiamo che consigliarti di intraprendere il Selvaggio Blu, tra i percorsi più belli e scenografici d’Europa. Troverai il loro stand all’ingresso del porto turistico di Santa Maria Navarrese, oppure li potete contattare qua! Infine, ti suggeriamo di seguire il loro profilo Instagram dove potrai ammirare virtualmente i posti meravigliosi dell’ Ogliastra.

Se ti piace questo articolo, condividilo!!!

 

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *